Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

avviso nuovo

Data l’emergenza sanitaria in corso, al fine di evitare possibili assembramenti negli uffici postali o bancari, saranno tollerati ritardi nel pagamento della seconda rata della Tassa Rifiuti (TARI) anno 2019, con scadenza 31 Marzo 2020, e non verranno applicate sanzioni per tardivo versamento.

Primaluna, 26/03/2020

f.to Il Responsabile del Servizio Tributi

Silvana Muttoni