Contenuto principale

 

LOGO IUC

A seguito delle Delibere di Consiglio Comunale approvate in data 25/01/2017 si informano i contribuenti di quanto segue:

I M U

(Confermate le aliquote dell’anno 2016)

ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE( una per tipologia catastale) : ESENTI

ABITAZIONE PRINCIPALE (solo per categorie A1-A8-A9) E RELATIVE PERTINENZE : ALIQUOTA 4 PER MILLE (detrazione € 200,00)

ALTRI IMMOBILI E AREE EDIFICABILI : ALIQUOTA 8,4 PER MILLE

Esclusivamente per gli immobili di categoria catastale D si ricorda che rimane confermata la parte riservata allo Stato pari al 7,6 per mille mentre l’incremento dello 0,8 per mille andrà versata al Comune utilizzando il codice 3930

IMU su immobili concessi in comodato gratuito

La legge di stabilità ha previsto una riduzione del 50% della base imponibile per le unità immobiliari, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che le utilizzano come abitazione principale, a condizione che il contratto sia registrato e che il comodante possieda un solo immobile in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in comodato; il beneficio si applica anche nel caso in cui il comodante oltre all’immobile concesso in comodato possieda nello stesso comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità abitative classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9; ai fini dell’applicazione delle disposizioni della presente lettera, il soggetto passivo attesta il possesso dei suddetti requisiti nel modello di dichiarazione IMU 2016 da presentare entro il 30 giugno 2017 al Comune competente.

Scadenze previste dalla normativa:
ACCONTO (oppure UNICA SOLUZIONE) entro il 16 GIUGNO 2017
SALDO entro il 16 DICEMBRE 2017

Si informano i contribuenti che sul sito internet del Comune di Primaluna è disponibile il link “Calcolo IMU online” attraverso il quale il contribuente potrà autonomamente provvedere al calcolo della componente IMU dovuta per ogni singolo immobile da versare alle scadenze sopra riportate.

T A R I

Non vi sono aumenti: confermate le tariffe 2016.

L’avviso di pagamento verrà inviato direttamente dal Comune a mezzo posta ed il relativo pagamento avverrà come per gli scorsi anni a mezzo bollettino MAV precompilato.

T A S I

Confermata l'abolizione della TASI sull’abitazione principale.
Come già per il  2016 in questo Comune non è dovuta per tutti gli altri immobili.

Primaluna, 16/05/2017